home | iscrizione mailing list | archivio | news | video | scrivici | credits | links

NEWS:

VIAGGI

L'altra Venezia

I colori dell'Oceano

Londres

Conèixer les illes Balears

COMUNICAZIONE E NUOVE TECNOLOGIE

Protagonisti della Rivoluzione Digitale

Net.Art

Studienbücher zur Kommunikations- und Medienwissenschaft

BIENNALI IN RETE

La Biennale di Venezia. I settori di attività

Prague Biennale


L'altra Venezia - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Predrag Matvejevic, L'altra Venezia, Milano, Garzanti, 2003.

Il libro, con la prefazione di Raffaele La Capria, è corredato da immagini che riproducono antiche piante della città, disegni e incisioni. Alcuni cenni storici sono narrati attraverso impressioni e ricordi che nascono da una citazione, dall'ascolto di un racconto, da uno scorcio improvviso.
L'altra Venezia è una sorta di guida che presenta l'immagine, come spiega il titolo, di un'altra città rispetto a quella fissata dalle cartoline dall'immaginario dei turisti, la città in cui Goethe vide specchiare se stessa, autoreferenziale nella sua unicità. Predrag Matvejevic, con questo libro, ha vinto l'edizione 2003 del Premio Strega Europeo.

Il libro
Il Premio Strega Europeo

I colori dell'Oceano - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Simone Bianchetti, Fabio Pozzo, I colori dell'Oceano, Milano, Edizioni Longanesi, 2003.


Simone Bianchetti, professionista della vela, si è dedicato a quella che viene considerata una delle più dure discipline sportive nel campo dell'agonismo estremo, primeggiando nelle imprese sul mare e sulla terraferma. Nel 1994 ha partecipato al BOC Challenge; l'anno successivo alla Mini Transat. In seguito ha preso parte, tra le altre competizioni, alla Route du Rhum (1998), alla Transat des Sables (1999), al Vendée Globe (2000-2001). Ha concluso al terzo posto l'Around Alone del 2002-2003, la gara tra i migliori navigatori solitari di tutto il mondo. Il libro, pubblicato postumo, è stato scritto con l'aiuto di Fabio Pozzo, redattore della "Stampa".

Il libro
L'autore

Londres - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Peter Ackroyd, Londres, Paris, Stock, 2003.

Peter Ackroyd invite son lecteur à flâner dans les quartiers de Londres, à s'émerveiller en découvrant les strates de passé dissimulées derrière chaque mur de pierre, de verre ou de béton: les rues de Londres n'attendent que ce lecteur-promeneur pour raconter leur histoire. Du haut de ces pages deux mille ans d'histoire vous contemplent. Depuis les premiers peuplements de Charing Cross jusqu'au carnaval de Notting Hill, Londres se livre à nous comme un corps: constamment détruite, constamment restaurée, vandalisée et renouvelée, la cité puise force et sa matière dans les aspirations de générations successives de Londoniens.

Il libro

Conèixer les illes Balears - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Diversos autors, Conèixer les illes Balears, Palma de Mallorca, Editorial Moll, 2003.

Conèixer les Illes Balears és un llibre que, a partir dels coneixements dels diversos especialistes que l’han redactat, pretén oferir una panoràmica d’aspectes com llengua, cultura popular, història, geografia, turisme, gastronomia, flora i vegetació, fauna, espais naturals, art, literatura i música de l’arxipèlag. Ha estat concebut evitant, tant com ha estat possible, l’ús de lèxic excessivament especialitzat, amb la finalitat que el pugui entendre qualsevol lector interessat en les Illes Balears.

Il libro

Protagonisti della Rivoluzione Digitale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Chiara Sottocorona, Salvatore Romagnolo, Protagonisti della Rivoluzione Digitale, Roma, Franco Muzzio Editore, 2003.

Gli autori, entrambi giornalisti, presentano questo libro in cui si narra di inventori, pionieri dell'informatica, filosofi della cybercultura, hacker e manager della nuova economia. La rivoluzione digitale è avvenuta attraverso l'opera individuale di ricercatori che, pur agendo singolarmente, hanno concorso alla formazione di un mosaico unitario di cui solo a ritroso si riesce a leggere la trama connettiva.
Settanta ritratti di uomini e donne che hanno creato il mondo dei "bit", dettando nuove regole e introducendo nuove tecnologie nell'era di Internet; tra questi: Bill Hewlett e David Packard, Bill Gates, Steve Jobs e Steve Wozniak, Federico Faggin, Linus Torvalds, Vinton Cerf e Jeff Bezos.

Il libro

Net.Art - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Marco Deseriis, Giuseppe Marano, Net.Art, Milano, Shake Edizioni, 2003.

Il libro offre una panoramica completa delle forme d'arte che si sono sviluppate, a livello internazionale, sulla Rete, individuando come tratti peculiari della Net.Art la pratica della connettività e del networking creativo. Questo testo si propone come il primo tentativo di fornire una panoramica complessiva di un'arte che coinvolge, per i suoi tratti di frontiera, non solo artisti ma anche hackers, ingegneri, attivisti politici e ricercatori. Net.art si rivolge a un pubblico eterogeneo che comprende critici e artisti, studenti di storia dell'arte e scienze della comunicazione, e in generale tutti coloro che si interessano agli usi creativi delle nuove tecnologie.

Il libro

Studienbücher zur Kommunikations- und Medienwissenschaft - - - - - - - - - - - - - - - -

Günter Bentele, Hans-Bernd Brosius, Otfried Jarren, Handbuch, Studienbücher zur Kommunikations- und Medienwissenschaft , Wiesbaden, Westdeutscher Verlag, 2003.

Das Handbuch gibt in kompakten Kapiteln einen Überblick über die wichtigsten Forschungsfelder, Teildisziplinen, Theorien und Methoden der Kommunikations- und Medienwissenschaft. Namhafte Vertreter des Fachs skizieren den jeweiligen Entwicklungsverlauf und den aktuellen Forschungsstand.

Il libro

La Biennale di Venezia. I settori di attività - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

La Biennale di Venezia. I settori di attività.

1893) L'amministrazione comunale di Venezia, guidata dal sindaco Riccardo Selvatico, delibera
di istituire una Esposizione biennale artistica nazionale, da inaugurarsi il 22 aprile 1894, in cui si riserva una sezione dell'Esposizione anche agli artisti stranieri
1932) Nasce la Mostra del Cinema: dal 6 al 21 agosto ha luogo la prima edizione dell'Esposizione internazionale d'arte cinematografica, sulla terrazza dell'Hotel Excelsior. Dal 1935 la Mostra diventa annuale. s
1934) Ha inizio il Festival Internazionale del Teatro di Prosa (dopo il 1936 assume cadenza annuale).
1973) Vengoni nominati i Direttori per ogni settore di attività (Arti visive, Cinema, Musica, Teatro).
1980) Viene istituito il settore Architettura.
1998) I settori di attività diventano sei, la Danza, si aggiunge ai precedenti.

Il sito

Prague Biennale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

Prague Biennale.

The Prague Biennale announces itself as the major art event of the year, marking the difference from all the other big international exhibitions.
Young and emerging artists from every corner of the world will be selected by the most influential curators (or artists acting as curators) to create a pluralistic vision of contemporary art today.
This is not one of those biennials in which the selections and the opinions are determined by the eyes of one or two curators, but is rather a real meeting of cultures and attitudes from every center and the periphery.

Il sito

Visitatore N.