Dipartimento di Letterature Comparate - Università di Roma Tre


Il Dipartimento di letterature comparate conta tra i suoi docenti ventinove professori di ruolo a tempo pieno (di cui quattordici di prima fascia e tredici di seconda fascia) e ventuno assistenti di ruolo e ricercatori confermati.

Del Dipartimento fanno parte, inoltre, il segretario amministrativo, nonché tre impiegati dell'area tecnica, due impiegati dell'area amministrativa e un usciere.

Il Dipartimento organizza una zona scientifico-disciplinare di fondamentale rilievo per le ricerche letterarie che si articola il linea di principio nei seguenti settori di studio: riflessione storico-critica sulle culture artistico-letterarie; filologia dei testi letterari e analisi testuale; ricostruzione critico-storica delle realtà interculturali; tecniche e storia del discorso in versi e in prosa; teoria della letteratura; metodologia e storia della critica letteraria; teoria e storia della traduzione letteraria. L'intensa attività di ricerca ha trovato espressione in numerosi saggi, articoli, monografie, edizioni critiche, traduzioni, ecc., ai quali sono da riconoscere elevati livelli di qualificazione scientifica e di incidenza culturale.

Il Dipartimento si propone di conseguire con la necessaria gradualità i seguenti obiettivi: consolidare il finanziamento diretto dei programmi dipartimentali di ricerca; estendere i rapporti, gli scambi, le collaborazioni con enti scientifici e con istituzioni culturali, in Italia e all'estero; intensificare le iniziative culturali soprattuttio per i corsi di studio della Facoltà di lettere e filosofia, ma anche di altre Facoltà dell'Ateneo e potenziare ulteriormente le strutture di supporto per i laureandi e gli studenti e per le attività dei dottorandi di ricerca.

Direttore: prof. Otello Lottini

Ricerca
Il dipartimento ha organizzato nel corso di questi anni una "zona" scientifico-disciplinare di fondamentale rilievo per le ricerche letterarie. Tale zona si è articolata, in linea di principio, nei seguenti settori di studio: riflessione storico-critica "comparata" sulle culture artistico-letterarie; filologia dei testi letterari e analisi testuale; ricostruzione critico-storica delle realtà interculturali; tecniche e storia del discorso in versi e in prosa; teoria della letteratura; metodologia e propria della critica letteraria; teoria e storia della traduzione letteraria. L'attività di ricerca ha trovato espressione in numerosi saggi, articoli, monografie, edizioni critiche, traduzioni, ecc. che hanno ottenuto il riconoscimento di un elevato livello di qualificazione scientifica e di incidenza culturale, sia a livello nazionale che internazionale. Il dipartimento organizza poi l'attività di due dottorati di ricerca, ormai pervenuti al loro tredicesimo ciclo: in Scienze letterarie (letterature comparate) e, in collaborazione con le università di Palermo, Torino, L'Aquila, Roma/Lumsa, in Cultura e Tradizioni letterarie del mondo germanico antico e medievale.
Il dipartimento mira a consolidare i programmi dipartimentali di ricerca, estendere i rapporti, gli scambi, le collaborazioni con enti scientifici e con istituzioni culturali, intensificare le iniziative culturali in Italia e all'estero, con particolare riferimento all'Europa.

Dottorati di Ricerca
Il Dipartimento organizza l'attività di due dottorati di ricerca, ormai pervenuti al loro tredicesimo ciclo: in Scienze letterarie ( Letterature comparate) e (in convenzione con le Università di Palermo, Torino, L'Aquila, Roma-Lumsa) in Cultura e tradizioni letterarie del mondo germanico antico e medievale.

Laboratorio Multimediale
Laboratorio di informatica.
Collegamento ad Internet.
Videoteca.
300 titoli tra filmati in lingua e riprese video fatte durante i convegni.
Laboratorio audio-video-foto.
E' fornito di attrezzature per riprese televisive, post-produzione di film e documentari, registrazione audio, videoproiezioni, ricezione tv da satellite e fotoriproduzioni su pellicola fotografica.