SSLMIT - Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori


 www.sslmit.univ.trieste.it  web


La Scuola superiore di lingue moderne per interpreti e traduttori è Facoltà universitaria dal 1978 (D.P.R. 6 marzo 1978 n. 102), istituita allo scopo di fornire la necessaria preparazione tecnica e scientifica a coloro che intendono dedicarsi all'esercizio della professione di traduttore o di interprete.

Le strutture, la sede e i servizi
Alla Facoltà - la struttura didattica denominata Scuola Superiore di Lingue Moderne per Interpreti e Traduttori, si affianca la struttura scientifica, ossia il Dipartimento di Scienze del Linguaggio, dell'Interpretazione e della Traduzione, in cui si svolge l'attività di ricerca.
Organi di Direzione della Facoltà sono il Direttore e il Consiglio della Scuola.
Organi di Direzione del Dipartimento sono il Direttore, il Consiglio di Dipartimento e la Giunta di Dipartimento.
La gestione e il supporto organizzativo, amministrativo e tecnico alle attività istituzionali di Facoltà e Dipartimento sono affidate al Centro Servizi della SSLMIT.

Preside della Facoltà e Direttore del Centro Servizi è il prof. David Snelling.
Direttore del Dipartimento è il prof. Franco Crevatin.

La sede, situata in uno storico edificio nel centro di Trieste, è aperta durante il periodo di attività didattica dalle 7,45 alle 19,30 (sabato fino alle 13,30). Nei periodi in cui non si svolgono lezioni ed esami (indicativamente da metà luglio ai primi di settembre e durante le vacanze natalizie e pasquali) l’apertura può essere ridotta, con chiusura al sabato e anticipo della chiusura pomeridiana alle 17,30.

Calendario dell’attività didattica
I corsi si svolgono da novembre a maggio, e sono articolati in annualità. Gli esami hanno luogo in tre sessioni (giugno, ottobre, febbraio). Le date ufficiali di inizio e fine delle lezioni e delle vacanze, nonchè dell’inizio delle sessioni di esame vengono stabiliti di anno in anno, con circa sei mesi di anticipo rispetto all’inizio dell’anno accademico.
Per l’anno accademico 2001-2002 il periodo di svolgimento delle lezioni sarà compreso fra il 6 novembre 2001 e il 17 maggio 2002, con le seguenti sospensioni:
dal 22 dicembre 2001 al 6 gennaio 2002 (vacanze natalizie)
dal 1 al 15 febbraio 2002 (appello straordinario di esami di profitto).
dal 28 marzo al 3 aprile 2002 (vacanze pasquali)


Organizzazione della Facoltà

Sezioni
Le Sezioni riuniscono i docenti, ricercatori e collaboratori linguistici afferenti a una stessa lingua o a discipline affini non riferibili a singole lingue (sezione di linguistica, sezione pluridisciplinare). A ogni sezione è preposto un docente coordinatore. All'interno delle Sezioni viene discussa e programmata la strutturazione dei corsi, in base alle particolari esigenze di insegnamento e di apprendimento, e vengono proposte e realizzate le opportune iniziative di supporto didattico (corsi integrativi, seminari ecc....).

Comitato per la didattica
E’ composto da sette docenti e da sette studenti. Il Comitato ha funzioni valutative, consultive e propositive in merito alla didattica. Esamina inoltre le richieste degli studenti dirette al Consiglio di facoltà (piani di studio, convalide di carriera pregressa, titoli di studio stranieri ecc.). Presidente: prof.ssa Margherita Ulrych.

Commissione per l'orientamento e il tutorato
E' composta da sette docenti, coadiuvati da studenti anziani della facoltà (Tutors). Cura le iniziative rivolte agli studenti delle Scuole Medie Superiori per la scelta della facoltà. Per gli studenti che provengono da fuori Trieste, previi accordi telefonici, possono essere effettuate visite alla SSLMIT da parte di una o più classi accompagnate dai professori. Inoltre vengono organizzati incontri di orientamento e consulenza per gli studenti già iscritti, in vista delle scelte che essi devono affrontare durante il corso di laurea. Delegato di facoltà per l’orientamento e responsabile della commissione: prof. David Katan.

Tutors
Si tratta di sette studenti anziani della facoltà, che in collaborazione con la commissione per il tutorato svolgono servizio di consulenza e di assistenza per i nuovi iscritti e per coloro che desiderano iscriversi. Sono reperibili nell’ufficio dei Rappresentanti degli studenti e dispongono dell’indirizzo e-mail

Commissione Socrates/Erasmus
Al coordinamento delle attività che si svolgono in collaborazione con altre Università europee nell'ambito del programma Socrates sono preposte due docenti: proff. Anna Giambagli (delegata Socrates di facoltà) ed Eugenia Manlig.
Particolare significato assume, per gli studenti della Scuola, il programma di mobilità SOCRATES/ERASMUS (vedi al proposito: http://www.univ.trieste.it/socrates e la Guida Socrates sulla home-page della Scuola di Lingue).
Sono inoltre consentiti scambi di studenti, nel numero e con le modalità concordate con le singole Istituzioni, tra la Scuola di Trieste e le Facoltà estere consimili aderenti alla CIUTI (Confèrence Internationale des Instituts Universitaires de Traducteurs et Interprètes), l'organismo internazionale che riunisce le piú prestigiose Scuole Interpreti del mondo. Le domande devono essere presentate alla Segreteria didattica della Scuola entro i termini che vengono comunicati di anno in anno. Scambi analoghi sono previsti anche con altre Università, con le quali la Facoltà ha in atto accordi bilaterali di collaborazione (Mosca, Omsk, Budapest).

Rappresentanti degli studenti
Eletti nel Consiglio della Scuola e nel Comitato per la didattica si fanno carico di rappresentare le esigenze del corpo studentesco. Hanno a disposizione un ufficio al VI piano, una casella postale e un indirizzo e-mail

Centro Linguistico di Ateneo
Istituito per organizzare le esercitazioni linguistiche per tutte le Facoltà dell'Ateneo, si trova al III piano dell'edificio che ospita la SSLMIT, e si avvale dello stesso Centro Servizi. Per informazioni, consultare il sito sulla pagina Internet dell'Università: http://www.univ.trieste.it/cla
In particolare, il CLA organizza corsi di lingua straniera per gli studenti in partenza, e corsi di italiano per gli studenti in arrivo con borse Erasmus/Socrates. Gli orari dei corsi sono affissi all'albo del III piano, e vengono diramati alle Segreterie delle singole Facoltà.

Laboratori e attrezzature informatiche
L’accesso ai laboratori e alle aule attrezzate è di norma riservato agli studenti della Scuola Superiore di Lingue Moderne e agli studenti ospiti della Facoltà nell’ambito del programma Socrates/Erasmus o in virtù di accordi di scambio con altre Università straniere. Esso può aver luogo compatibilmente con lo svolgimento delle lezioni e delle esercitazioni guidate dai docenti. Per l’uso delle attrezzature tecniche e informatiche, cosÏ come per il prestito di materiale, è richiesta l’esibizione o la consegna di un documento di identità al personale addetto.
L’utilizzo delle aule dotate di cabine di interpretazione è possibile in orari compatibili con lo svolgimento di lezioni ed esami. I turni sono autogestiti dagli studenti.
Al III piano si trova il laboratorio video, dotato di 8 postazioni. Vi si accede richiedendo la chiave alla Videoteca.
Sono in funzione due aule informatizzate (III piano, apertura dalle 8 alle 19), una con 17 e una con 20 postazioni, entrambe dotate di stampante. I turni di utilizzo sono autogestiti dagli studenti. E’ in allestimento una terza aula, con 17 postazioni.

Biblioteca
Il catalogo della biblioteca (circa 30.000 volumi, 250 periodici, oltre 1100 tesi di laurea, 24000 spogli) è completamente automatizzato. Le collezioni di libri e periodici della biblioteca sono armonizzate ai programmi didattici della Scuola, e si focalizzano principalmente sui settori disciplinari della linguistica, dell’antropologia, della teoria, storia e tecnica della traduzione. Sono presenti cospicue collezioni di dizionari, glossari e opere di consultazione mono e plurilingui, e opere di narrativa, poesia e teatro in lingua originale.
La biblioteca dispone di 88 posti di lettura, di 5 terminali dedicati esclusivamente alla ricerca sul catalogo in linea e di 10 computer riservati agli studenti laureandi.
La Biblioteca è organizzata a scaffale aperto (tutti i libri sono consultabili direttamente al suo interno), ed è protetta da un sistema antitaccheggio.

Nastroteca/Videoteca
Alla biblioteca è affiancata una nastroteca e videoteca (riservata agli studenti della Scuola) che raccoglie e mette a disposizione degli utenti materiale didattico audio (circa 2500 nastri) e video (circa 1200 nastri , fra documentari e film in edizione originale, e 80 DVD). Situata al II piano, è aperta dalle 9 alle 18 da lunedì a giovedì, e dalle 9 alle 13,30 il venerdì.